Menu Chiudi

Assistenza Trituratori WC Campione d’Italia 333 807 3034

Assistenza Trituratori WC Campione d'Italia: chiamaci al 333 807 3034

Pronto intervento trituratori WC Campione d’Italia

Guasti al trituratore WC a Campione d’Italia? Nel caso in cui il trituratore ti procura seccature, dunque affidati a Assistenza trituratori WC Campione d’Italia , un servizio innovativo offerto da SOS HOUSE MULTISERVICE DI ANDREA MANFREDI. Pronto intervento trituratori WC Campione d’Italia disponibile tutto l’anno 24h/24.

Nel caso in cui il trituratore sanitario nel tuo bagno smette di funzionare e dunque ha bisogno di una riparazione, affidati subito il nostro servizio 24 ore su 24.

Qualora hai un trituratore WC difettoso, che fa strani rumori, che causa fetore, che risulta inceppato o bloccato, un idraulico di Assistenza trituratori WC Campione d’Italia risolverà qualunque problematica.

In poco tempo sicuramente un nostro tecnico capace sarà a casa tua al fine di riparare, o se lo dovessi preferire, per sostituire il tuo difettoso trituratore sanitario.

Assistenza trituratori WC Campione d’Italia ha selezionato i migliori idraulici

I nostri professionisti di Campione d’Italia sono capaci, competenti e aggiornati su qualsiasi modello di trituratore WC. Dunque puoi affidarti a noi e contattare la nostra attività con la massima fiducia. Infatti abbiamo i migliori esperti nel montaggio, altamente qualificati nell’assistenza, nella riparazione e ancora nella sostituzione dei trituratori WC di ogni marca.

Idraulici esperti e flessibili sono sempre operativi per interventi anche urgenti tutto l’anno per emergenze, inclusi i festivi e nel mese di agosto.

Quindi se il tuo trituratore sanitario, di qualunque marca sia, manifesta problemi e hai bisogno dei migliori esperti di Campione d’Italia, chiama noi di Assistenza trituratori WC Campione d’Italia . Con l’aiuto del nostro personale qualificato garantiamo qualsiasi tipo di riparazione su trituratori sanitari.

Assistenza trituratori WC Campione d'Italia: chiama ora

Quanto tempo ci vuole per poter riparare un trituratore WC a Campione d’Italia?

Siamo fieri di offrire interventi concordati nel giorno stesso o al massimo nel giorno seguente. Dunque uno dei nostri esperti ti contatterà subito e potrà riparare qualunque versione di trituratore per WC. La maggior parte degli interventi di riparazione hanno una durata di quasi 2 ore .

Il nostro servizio di riparazione ti aiuta per problemi su trituratori rumorosi, rimedia a eventuali blocchi all’interno dell’unità, può rimediare ai piccoli guasti elettrici oppure fuoriuscite d’acqua e perdite.

Possibili ricambi inseriti o decalcificanti utilizzati verranno addebitati in aggiunta alla tariffa dell’intervento, per offrirti il massimo della chiarezza.

Il 99% dei problemi vengono eliminati al primo intervento . Siamo pronti per riparare tutti i tipi di trituratore WC a Campione d’Italia. Il 99% infatti funzionano con il medesimo principio, sebbene elaborati da ditte diverse.

Sostituzione trituratori WC Campione d’Italia

Nel momento in cui stai sospettando che il tuo trituratore WC sia antiquato per una riparazione, possiamo offrire e installare il tuo nuovo trituratore WC a prezzi onesti.

Cosa ottieni affidandoti al nostro servizio altamente qualificato?

  • Consigli e pareri professionali da parte dei nostri esperti competenti
  • Riparazioni e sblocchi. Fuoriuscite risolte velocemente
  • Installazione di nuovi ricambi nel momento in cui è opportuno
  • Altri interventi idraulici su rubinetti rotti, tubature, riparazione elementi di drenaggio, WC intasati e stasatura scarichi
  • Pompe per trituratori Turboflush, Grundfoss, Edincare Hydrolux
  • Diagnostica su trituratori WC malfunzionanti e riparazioni su trituratori, cassette e pompe trituratrici di tutte le marche e modello: Sanitrit, SaniVite, Sanipro, Sanispeed, Saniplus, Sanibravo, Sanimur, Sanicompact, Sanichasse, Saniwall, Saniwell, Sanislim, Sanibest, Sanipack, Sanitop, Sanimarin, SaniBroy, Smart, TurboFlush T11, Hydrolux, Grundfos, Wickes, Watergenie, Watereasy, Aquamatix, Sanimax, SteriFlux, Hengda, Wiltec, Planus, Aquamach, Dab, Plast, Max Broyeur, Velox, Cerit ( ATTENZIONE : non siamo l’assistenza diretta di qualsiasi marca di quelle citate e non effettuiamo interventi tecnici sotto garanzia. Tutti i loghi ed i marchi appartengono ai legittimi proprietari).
  • Usiamo protezioni anti-sporco al fine di tutelare i tuoi pavimenti e in modo da lasciarti il bagno pulito come prima.

Bagno con trituratore sanitario a Campione d'Italia

Come tenere in funzione il trituratore sanitario? Per te i nostri consigli

  • Decalcificare metodicamente con decalcificanti adeguati con lo scopo di mantenere la macchina in condizioni ottimali. Quante volte decalcificare è legato alla durezza dell’acqua . Puoi controllare la durezza dell’acqua della tua zona cercando sul web, o effettuare da te un’analisi sull’acqua del tuo rubinetto a Campione d’Italia utilizzando un semplice kit. Nel momento in cui l’acqua è molto dura ti consigliamo di eseguire la decalcificazione ogni mese, in caso di acqua dura e mediamente dura ogni tre mesi, mentre se rilevi acqua meno dura (quasi dolce) sarà sufficiente farlo ogni 6 mesi.
  • NON inserire in ogni caso nel trituratore sanitario: assorbenti, preservativi, salviette umidificate, salviette per neonati, tamponi, batuffoli di cotone o ancora cotton fioc! Sono oggetti che guastano il motore!
  • NON gettare sostanze chimiche acide o prodotti di sbloccaggio nel trituratore sanitario quando è guasto oppure si blocca poiché sono in grado di romperlo
  • Attento perché i motori che non vengono utilizzati in maniera accurata oppure che sono utilizzati in modo errato non funzioneranno a lungo
  • Nel momento in cui hai bisogno di far mettere un trituratore sanitario, siamo in grado di installarne uno nuovo.

Cinque buone ragioni per scegliere sempre il nostro servizio Assistenza Trituratori WC Campione d’Italia

Anche se si trovano tante imprese che forniscono riparazioni e assistenza su trituratori WC, ti consigliamo in ogni modo di affidarti a veri idraulici preparati come i nostri tecnici.

  1. Onestà : i nostri idraulici ti faranno sempre un prezzo equo e prediligeranno sempre la riparazione di un trituratore WC piuttosto che la sostituzione, quando ciò risulta possibile
  2. Esperienza : Gran parte dei nostri addetti ha dai dieci ai trent’anni di esperienza su trituratori WC e avranno certamente riscontrato la stragrande maggioranza dei malfunzionamenti che possono accadere. Piani di sviluppo continuo dei prodotti hanno apportato molteplici trasformazioni di progettazione e di pezzi alle decine di tipologie di trituratori WC. I nostri addetti hanno dunque esperienza negli interventi su questi trituratori in evoluzione
  3. Aggiornamento e addestramento costante : i nostri professionisti seguono regolarmente corsi su qualunque tipologia di trituratore WC
  4. Ricambi sempre a disposizione : i nostri idraulici hanno nel furgone pezzi di ricambio per la maggioranza dei trituratori sanitari, addirittura diversi relativi ai primi modelli. Qualora l’esperto non ha il ricambio necessario, generalmente siamo capaci di recuperarlo in 24 ore
  5. Affidabilità : innumerevoli persone felici del nostro intervento a Campione d’Italia. Siamo fieri della meticolosità dei nostri servizi, tutte le volte finalizzati alla soddisfazione dei bisogni del cliente. Rimediare al tuo problema con trituratori sanitari a Campione d’Italia è il nostro intento essenziale

Trituratore WC Campione d'Italia

I problemi più comuni con i trituratori WC

ATTENZIONE : L’elencazione dei seguenti malfunzionamenti e delle probabili soluzioni si intendono come puramente indicative: Assistenza Trituratori WC Campione d’Italia ti consiglia SEMPRE di contattare i nostri professionisti. Le operazioni fai da te su questi trituratori sono molto pericolosi per la presenza di lame taglienti, elettricità ed acqua! Rivolgiti ogni volta a professionisti altamente qualificati come noi per gli interventi di riparazione su trituratori sanitari a Campione d’Italia!

Chiama subito!

Il mio trituratore è bloccato

Il tuo trituratore sanitario può andare in blocco per colpa di innumerevoli ragioni. Spesso ci si imbatte in caso di un oggetto estraneo che viene gettato senza pensarci nel trituratore. Nel momento in cui un tampone o un assorbente vengono gettati all’interno del gabinetto, sono in grado di inceppare il motore. Per cui nel momento in cui il motore non può girare non è in grado di convogliare l’acqua. Ulteriori blocchi possono essere scatenati da carta igienica o salviette umidificate, generalmente fatte con materiali sintetici. Dopo che tutti questi corpi estranei sono stati buttati dentro il trituratore, questi andranno ad ingarbugliarsi insieme andando a bloccare il motore. Se hai un albergo oppure un B&B ti conviene appendere un avvertimento sul muro accanto al trituratore con lo scopo di evitare problemi per colpa di clienti che non sanno dei guasti che possono provocare.

Il calcare rappresenta un’altra origine di blocchi. Se per caso vivi in ​​una provincia che ha acqua dura (calcarea) e non ti sei occupato di decalcificare il tuo trituratore per WC come richiesto 2 o 3 volte all’anno, dopo più o meno 3 o 5 anni il trituratore diventerà carico di calcare e sarà inevitabile pulirlo manualmente. Questo perché nessun decalcificante si rivelerà sufficientemente potente per svolgere questo lavoro. NON adoperare acido cloridrico, disgorganti tipo Mr Muscolo, Idraulico Liquido o rimedi del genere dato che si danneggerebbe il trituratore.

Il mio trituratore ha delle vibrazioni

Ciò potrebbe essere provocato da un ammasso di assorbenti igienici, tamponi o salviette che vengono inseriti nel gabinetto. Questi si annodano e rimangono intrappolati sulle lame e fanno sbilanciare il trituratore nel momento in cui gira inducendo oscillazioni fuori controllo.

La pompa per trituratore perde dell’aria sulla parte superiore

Quando la pompa del trituratore non si avvia per togliere l’acqua, l’acqua si alzerà all’interno del water, nel lavandino, nella doccia, nel bidet o nel lavandino. Il tuo impulso naturale, come in un normale WC, potrebbe essere quello di rovesciare altra acqua all’interno del gabinetto in modo da eliminare l’intasamento, ma visto che siamo dinanzi ad una pompa trituratrice questo è un grossolano errore! Se la pompa non non parte non devi aggiungere ancora acqua, se lo farai il ​​livello dell’acqua supererà la pompa del trituratore per cui l’acqua uscirà dalla presa d’aria.

E’ disponibile una valvola di sicurezza dentro lo sfiato se si verifica un’emergenza, funziona a galleggiante. Nella circostanza in cui l’altezza dell’acqua aumenta nella pompa la valvola va a chiudersi, se fortunatamente non esce acqua dallo sfiato, succede nel 90% dei casi, a volte l’acqua fuoriesce. Nel momento in cui precedentemente qualcuno ha infilato un attaccapanni o un cacciavite nello sfiato, presumibilmente è stato levato in maniera tale da far fuoriuscire l’acqua. Quando questo succede bisogna trovare un secchio e un recipiente, quindi svuotare il gabinetto dall’acqua con la finalità di abbassare l’altezza dell’acqua nei confronti della pompa del trituratore in modo da scongiurare che la tua proprietà si allaghi.

La pompa del mio trituratore per WC è rumorosa

La causa maggiormente plausibile è che un corpo estraneo sia stato inserito all’interno del gabinetto. Ci sono specifiche lame di metallo all’interno della pompa del trituratore WC, qualsiasi cosa tranne i rifiuti da gabinetto vi finisca in contatto, provocherà un frastuono terrificante. Ulteriori origini del rumore potrebbero essere dovute al motore consumato. Per l’appunto potresti sentire dei colpi quando è in funzione. A questo punto in una circostanza del genere ti consiglieremo di installare un trituratore trituratore WC nuovo.

La pompa del trituratore sanitario provoca un ronzio e cessa di funzionare

Nel momento in cui la pompa del trituratore provoca un ronzio la maggior parte delle volte significa che un oggetto estraneo nella camera del trituratore ha fermato il motore. Questi oggetti devono essere rimossi. Un’altra verosimile causa del ronzio può essere il condensatore elettrico bruciato a causa del sovraccarico della pompa, condensatore che sfortunatamente dovrà essere sostituito. O ancora, nel peggiore degli scenari, il motore è rotto e non funziona più, in questo caso occorrerà procurarsi una nuova pompa per trituratore WC.

Il mio trituratore non si spegne, lo spengo usando l’interruttore a parete

Nella circostanza in cui la pompa del trituratore non si accende e non si spegne da sola, tale malfunzionamento può essere dovuto a una serie di motivi. Qualora la pompa del trituratore è bloccata, la macchina non si spegne finché l’acqua non viene rimossa poiché la macchina è ancora piena. L’apparecchio non si spegne per colpa di un microinterruttore logorato o di una membrana rovinata, incrostata dal calcare o rimpicciolita a causa della quantità eccessiva di liquido detergente utilizzato per la toilette. Questi detergenti per il bagno riducono le dimensioni della membrana quando adoperati per molto tempo e non danno la possibilità al microinterruttore di spegnere la macchina. In questa circostanza è fondamentale cambiare il microinterruttore e la membrana nello stesso momento con la finalità di applicare il giusto rimedio per il problema.

La mia pompa per trituratore trituratore qualche volta si aziona autonomamente

Ci sono differenti ragioni per questa tipologia di problema:

  • hai un rubinetto che perde
  • una toilette traboccante
  • un microinterruttore difettoso
  • qualcuno ha allacciato una caldaia nuova alla pompa del trituratore

In questi casi la pompa si metterà in funzione da sé. Perciò la pompa del trituratore sanitario dovrà essere verificata. Il più delle volte è una membrana rovinata oppure un microinterruttore che bisognerebbe provvedere affinché siano sostituiti. Le altre cause si vedono facilmente a vista.

La pompa del trituratore è guasta o fa scattare l’elettricità quando viene avviata

Generalmente non è un buon segno. Se sei fortunato magari hai soltanto dei collegamenti elettrici allentati che portano al tuo apparecchio; dovranno essere esaminati inoltre all’interno del trituratore. La causa maggiormente probabile invece è che la pompa del trituratore sia danneggiata e l’acqua va nel motore stesso, che si guasta oppure fa scattare l’elettricità. Il motore in questo caso non può essere riparato e sarà tassativo sostituire la pompa del trituratore.

Cassetta trituratrice Campione d'Italia

Gli interventi più richiesti
  • Idraulico Campione d’Italia
  • Assistenza trituratore sanitario Campione d’Italia
  • Installazione trituratore sanitari Campione d’Italia
  • Sostituzione trituratore sanitari Campione d’Italia
  • Riparazione trituratori WC Campione d’Italia
  • Pronto intervento trituratore WC Campione d’Italia
  • Assistenza trituratori WC Campione d’Italia
  • Assistenza trituratori sanitari compatti Campione d’Italia
Attenzione: non siamo l’assistenza diretta di qualsiasi marca di quelle sopracitate e non eseguiamo interventi tecnici sotto garanzia. Tutti i loghi ed i marchi appartengono ai legittimi proprietari.
Campione d’Italia